Cremlino, Ucraina verso il collasso totale

soldati ucraini

11 MAG – I Paesi occidentali alimentano deliberatamente la tensione perché vedono il pericolo di un collasso totale per l’Ucraina. Lo ha detto il portavoce del Cremlino Dmitry Peskov – citato dalla Tass – che vede le dichiarazioni provocatorie dei politici occidentali come “una deliberata escalation delle tensioni”.

“Gli europei rischiano il tutto per tutto perché vedono che la situazione sta cambiando rapidamente e, di fatto, porta a un collasso totale per gli ucraini”, ha detto Peskov. “Ecco perché loro stessi esaltano questa situazione”. (ANSA)

Kiev: ‘uccisi 1.320 soldati russi nell’ultimo giorno’

SOSTIENI IMOLAOGGI
il sito di informazione libera diretto da Armando Manocchia

IBAN: IT59R0538721000000003468037 BIC BPMOIT22XXX
Postepay 5333 1711 3273 2534
Codice Fiscale: MNCRND56A30F717K