Camera Usa approva gli aiuti, 60 miliardi di dollari a Kiev

Zelensky

La Camera dei Rappresentanti di Washington ha votato a favore del pacchetto – Ukraine Security Supplemental Appropriations Act – che contiene aiuti per 60,8 miliardi di dollari a favore dell’Ucraina. Il provvedimento è stato approvato con 311 voti a favore contro 112. I sostenitori del provvedimento hanno iniziato a sventolare le bandiere dell’Ucraina e ad applaudire prima ancora dell’annuncio formale del risultato, quando è apparso chiaro che gli aiuti all’Ucraina sarebbero stati finalmente approvati.

Approvato anche il disegno di legge Indo-Pacific Security Supplemental bill sulla sicurezza dell’Indo-Pacifico. Il pacchetto contiene anche 8,1 miliardi di dollari per contrastare le azioni della Cina nella regione.

La Camera ha approvato quindi il 21st Century Peace through Strength Act con un voto bipartisan di 360 voti a 58. Il disegno di legge include priorità di sicurezza nazionale, tra cui le sanzioni contro l’Iran, il sequestro dei beni sovrani russi congelati e una misura per mettere al bando Tik Tok negli Stati Uniti se continuerà ad essere di proprietà cinese.

Approvato anche il pacchetto di aiuti di 26,4 miliardi di dollari destinato a Israele. Il provvedimento era il quarto votato dalla Camera. ADNKRONOS

SOSTIENI IMOLAOGGI
il sito di informazione libera diretto da Armando Manocchia

IBAN: IT59R0538721000000003468037 BIC BPMOIT22XXX
Postepay 5333 1711 3273 2534
Codice Fiscale: MNCRND56A30F717K