Emicrania improvvisa, Luca muore a 52 anni

Luca Garbo

BORGOFRANCO D’IVREA – Un’emicrania improvvisa, sempre più forte, poi il malore e la corsa disperata in ospedale con i tentativi, purtroppo, inutili dei medici di salvargli la vita. Borgofranco d’Ivrea e l’eporediese sono sotto shock per la scomparsa di Luca Garbo, 52enne padre di due figli. La tragedia è avvenuta in paese lo scorso 27 marzo 2024.

L’uomo era appena tornato a casa dopo una giornata di lavoro alla Ergotech di Settimo Vittone, quando si è sentito male. E’ stato portato in ambulanza prima all’ospedale di Ivrea e poi trasferito d’urgenza al San Giovanni Bosco di Torino, dove il suo cuore ha smesso di battere. Questa mattina, sabato 30 marzo 2024, nella chiesa parrocchiale di Borgofranco d’Ivrea si sono svolti i funerali del 52enne. Lascia la moglie Isabella, i figli Gabriel e Alessio con Jenny, il papà Gino, la suocera Emma, la cognata Barbara con Andrea e Zoe.  www.quotidianocanavese.it

SOSTIENI IMOLAOGGI
il sito di informazione libera diretto da Armando Manocchia

IBAN: IT59R0538721000000003468037 BIC BPMOIT22XXX
Postepay 5333 1711 3273 2534
Codice Fiscale: MNCRND56A30F717K