Malore mentre gioca a calcetto, muore 47enne

Alberto Bersano

Alberto Bersano, 47enne di Cuorgnè, è morto nella serata di mercoledì 3 gennaio 2024, vittima di un malore mentre stava giocando a calcetto a Salassa. Si è sentito male mentre era in campo e si è accasciato a terra. La partita è stata subito interrotta per chiamare il 112. A Salassa sono arrivate due equipe mediche con altrettante ambulanze, ma per Alberto Bersano non c’è stato niente da fare. Sul posto anche i carabinieri di Ivrea.

Alberto Bersano viveva in frazione Salto dove per venerdì 5 gennaio era in programma un concerto che è stato annullato con un annuncio di Cinzia Rossato presidente della Società mutuo Soccorso di Salto Canavese: “Siamo spiacenti di informare che a causa del lutto che ha colpito l’intera comunità di Salto, ovvero la prematura scomparsa del Nostro Socio Alberto Bersano, annulliamo il concerto corale del 5 gennaio a data da destinarsi. Grazie per la comprensione e supporto”.

La notizia della morte del cuorgnatese ha destato profondo cordoglio. In tanti in queste ore lo ricordano, come ha fatto il consigliere regionale, Andrea Cane, che condivideva con Alberto la passione per il calcio: “Ciao Alby amico mio, grazie per tutte le partite giocate insieme con la nostra squadra”.  www.torinotoday.it

SOSTIENI IMOLAOGGI
il sito di informazione libera diretto da Armando Manocchia

IBAN: IT59R0538721000000003468037 BIC BPMOIT22XXX
Postepay 5333 1711 3273 2534
Codice Fiscale: MNCRND56A30F717K