Perseguitava l’ex compagno, arrestata 24enne

polizia

Non accettava la fine della loro relazione e per questo ha cominciato a vessare il suo ex, minacciando anche il suicidio. Una 24enne, di origini bulgare, è stata arrestata ad Anzio, centro del litorale romano, dalla polizia in base a un’ordinanza emessa dal gip del tribunale di Velletri.

Nei suoi confronti l’accusa è di atti persecutori nei confronti dell’ex compagno. Il provvedimento è stato emesso al termine di un’indagine, a seguito della denuncia presentata dal ragazzo, che ha permesso di raccogliere a carico dell’indagata gravi indizi di colpevolezza.  tgcom24.mediaset.it

SOSTIENI IMOLAOGGI
il sito di informazione libera diretto da Armando Manocchia

IBAN: IT59R0538721000000003468037 BIC BPMOIT22XXX
Postepay 5333 1711 3273 2534
Codice Fiscale: MNCRND56A30F717K