Biden: “priorità è il sostegno umanitario a Gaza”. Inviati F-15 in Israele

Biden

WASHINGTON, 13 OTT – Joe Biden ha assicurato oggi che “è anche una priorità (per lui) rispondere urgentemente alla crisi umanitaria a Gaza”, nel settimo giorno di guerra tra Israele e Hamas. “I miei team nella regione stanno lavorando, in comunicazione con i governi di Israele, Egitto, Giordania, altre nazioni arabe e le Nazioni Unite, per aumentare il sostegno umanitario”, ha detto il presidente americano in viaggio a Filadelfia. “Non possiamo perdere di vista il fatto che la stragrande maggioranza dei palestinesi non ha nulla a che fare con Hamas”, ha ammonito.

Gli aerei da combattimento F-15 Strike Eagle sono arrivati in Medio Oriente, nell’ambito degli sforzi degli Stati Uniti “per rafforzare la propria posizione e migliorare le operazioni aeree in tutta la regione in seguito agli attacchi di Hamas contro Israele. “L’esercito americano è impegnato a garantire la sicurezza e la protezione durature in tutto il Medio Oriente”, ha affermato il tenente generale dell’aeronautica americana Alexus G. Grynkewich, secondo Haaretz. “Con mezzi di combattimento avanzati e integrandoci con le forze congiunte e di coalizione, stiamo rafforzando le nostre partnership e rafforzando la sicurezza nella regione”, ha concluso. (ANSA)

SOSTIENI IMOLAOGGI
il sito di informazione libera diretto da Armando Manocchia

IBAN: IT59R0538721000000003468037 BIC BPMOIT22XXX
Postepay 5333 1711 3273 2534
Codice Fiscale: MNCRND56A30F717K