Scuola, regione Lombardia: bocciata mozione contro le carriere alias

scuola carriere alias

MILANO, 10 OTT – Non passa in Lombardia la mozione di FdI contro le carriere alias nelle scuole. In Consiglio regionale, infatti, nonostante i 35 voti favorevoli a fronte di 33 contrari e 4 astenuti, la mozione non ha raggiunto la maggioranza ed è stata quindi bocciata con voto segreto. Negli ultimi mesi l’iniziativa di Fdi (primo firmatario il consigliere Giacomo Zamperini) aveva fatto discutere, anche nella stessa maggioranza di centrodestra.

Il testo, modificato e posticipato più volte, è stato sottoscritto soltanto da alcuni consiglieri della Lega, mentre Forza Italia si era inizialmente smarcata, lasciando poi libertà di voto ai consiglieri. Esultano le opposizioni. “Una bella dimostrazione dell’Aula – commenta il capogruppo Pd Pierfrancesco Majorino – che ha rifiutato quest’azione scellerata da parte della destra che vuole decidere sulla vita delle ragazze e dei ragazzi”. Per la consigliera del M5s Lombardia Paola Pizzighini quella di oggi “è una grande vittoria soprattutto per i nostri ragazzi transgender, per la tutela della loro possibilità di studiare e di non essere oggetto di attacchi”. (ANSA).

SOSTIENI IMOLAOGGI
il sito di informazione libera diretto da Armando Manocchia

IBAN: IT59R0538721000000003468037 BIC BPMOIT22XXX
Postepay 5333 1711 3273 2534
Codice Fiscale: MNCRND56A30F717K