Covid, Oms: mascherine e richiami ”vaccinali” ai fragili

oms

“Sollecitiamo i governi a mantenere e a non smantellare i sistemi che hanno costruito per Covid-19”. E’ l’appello lanciato dal direttore generale dell’Organizzazione mondiale della sanità, Tedros Adhanom Ghebreyesus, che in conferenza stampa ha avvertito: “Sebbene Covid sia finito come emergenza sanitaria globale, resta una minaccia per la salute globale. Continuano a essere segnalati casi e morti in tutto il mondo. E sebbene le persone siano meglio protette dalla vaccinazione e dall’infezione precedente, questa non è una scusa per abbassare la guardia”.

“L’Oms – ha spiegato il Dg – continua a consigliare alle persone ad alto rischio di indossare una mascherina nei luoghi affollati, di sottoporsi ai richiami” vaccinali “quando consigliato e di garantire un’adeguata ventilazione negli ambienti interni”.

Tedros invita i Paesi a “continuare la sorveglianza e a segnalare, a tracciare le varianti” del coronavirus Sars-CoV-2, “a fornire assistenza precoce, a offrire richiami” di vaccino “per i gruppi più a rischio, a migliorare la ventilazione e a comunicare regolarmente”.  ADNKRONOS

SOSTIENI IMOLAOGGI
il sito di informazione libera diretto da Armando Manocchia

IBAN: IT59R0538721000000003468037 BIC BPMOIT22XXX
Postepay 5333 1711 3273 2534
Codice Fiscale: MNCRND56A30F717K