Amazon, possibili licenziamenti anche in Italia

Amazon potrebbe ridurre il numero di impiegati in Italia. “Dopo aver tanto assunto, stiamo avviando un processo di verifica generale anche per il nuovo contesto economico che potrebbe sfociare nei primi mesi del 2023 in aggiustamenti, che nel caso non saranno indiscriminati”, ha spiegato Mariangela Marseglia, vicepresidente e country manager Amazon Italia e Spagna. Nel nostro Paese l’azienda attualmente conta circa 17mila occupati. La notizia si inserisce nel contesto delle voci – per ora non confermate – di circa 10mila licenziamenti previsti nella struttura ‘corporate’ di Amazon, specie negli Usa.

 

Articoli recenti