Torino, studente accerchiato e rapinato da 3 nordafricani

coccio vetro

Tre nordafricani di età comprese tra 23 e 28 anni sono stati arrestati dalla polizia la sera di venerdì 11 novembre 2022 dopo avere rapinato uno studente universitario all’incrocio tra corso Vittorio Emanuele II e via Cesana. Il ragazzo è stato prima avvicinato da un giovane con una scusa e successivamente accerchiato da altri due. A questo punto uno dei tre, dopo aver spaccato una bottiglia di vetro contro un cassonetto e averlo minacciato brandendola, gli ha sottratto i soldi (75 euro in contanti), un orologio, delle cuffie ed il cellulare. Il terzetto è poi scappato verso via Revello.

La vittima è stata aiutata da un passante a contattare le forze dell’ordine e sul posto sono arrivate pattuglie dei ‘falchi’ (l’unità di contrasto al crimine diffuso) della squadra mobile e del commissariato San Donato, che hanno rintracciato i fuggitivi in via Di Nanni. Durante il controllo i poliziotti hanno trovato l’intera refurtiva, che è stata riconsegnata al proprietario.  www.torinotoday.it

 

Articoli recenti