Bassetti: “Ci sarà una triplice epidemia, un ‘trio infernale’. Vaccinatevi”

Bassetti: preoccupa la variante indiana

“Ci sarà una triplice epidemia, un ‘trio infernale’: influenza, covid e virus respiratorio sinciziale”. Lo sottolinea all’Adnkronos Salute Matteo Bassetti, direttore della Clinica di malattie infettive del policlinico San Martino di Genova, facendo il punto sulla stagione influenzale 2022-23.

“I primi casi di influenza sono arrivati, anche pesanti. Credo che continueranno a crescere e quest’anno” la stagione influenzale “sarà sicuramente più incisiva di quanto abbiamo visto nel passato perché le mascherine l’avevano limitata. Facciamo attenzione e il mio consiglio è di vaccinarsi. Come hanno detto i colleghi americani ci sarà una triplice epidemia, io invece la definisco ‘trio infernale’, ovvero l’influenza, Sars-CoV-2 e il virus respiratorio sinciziale, che temo farà danni. Tutto questo ci dice che il Covid è diventano meno importante e torniamo alla normalità pre-pandemia”.

“Io posso condividere con il sottosegretario alla Salute” Marcello Gemmato “che oggi non è necessario proporre la quarta dose a chi ne ha fatte tre o ha fatto la malattia e ha meno di 65 anni e non ha nessuna comorbidità, ma dire che non ha senso è troppo ed è una visione tranchant. La dose di richiamo la devono fare gli anziani e i fragili, tutti gli altri decideranno se farla o meno”, aggiunge Bassetti commentando le dichiarazioni del sottosegretario Gemmato, che aveva sostenuto che la “quarta dose a chi non è a rischio non ha senso”.  ADNKRONOS

 

Articoli recenti