Clima, Onu: riscaldamento di 2,5 gradi… nel 2100

riscaldamento

Milano, 26 ott. (askanews) – Il mondo non è affatto vicino al raggiungimento degli obiettivi internazionali sul clima. Un nuovo rapporto delle Nazioni Unite sugli obiettivi di emissioni mostra che il mondo si sta dirigendo verso 2,5 gradi di riscaldamento globale e che una riduzione a 1,5 gradi sembra essere molto lontana.

“Non siamo ancora vicini alla portata e al ritmo delle riduzioni delle emissioni necessarie per metterci sulla buona strada verso 1,5 gradi”, afferma Simon Stiell, a capo dell’Unfccc, la Convenzione quadro delle Nazioni Unite sul clima, organismo dell’Onu che si occupa, tra le altre cose, di organizzare le Conferenze sul Clima e quindi anche la Cop27 di Sharm el-Sheikh di novembre. La comunità internazionale ha fissato l’obiettivo che il riscaldamento non dovrebbe superare i 2 gradi e preferibilmente non essere superiore a 1,5 gradi.Ma anche se i paesi limitano le emissioni come hanno promesso, è probabile che il riscaldamento globale sia di circa 2,5 gradi nel 2100.

Il Nobel Rubbia smonta la bufala dei cambiamenti climatici
Dossier sulla frode genocida del ”Green New Deal”
L'astrofisico Corbyn: il clima cambia da sempre e l’uomo non c’entra
Documentario – La Grande Truffa del Riscaldamento Globale
Riscaldamento globale: anatomia di una TRUFFA
Finanziamenti per combattere i cambiamenti climatici transitano attraverso ”paradisi fiscali” facendo poi perdere ogni traccia
La colossale truffa delle rinnovabili – di Giusto Buroni

clima truffa

clima correnti