Usa: ‘Mosca sta usando armi a ritmi insostenibili’

soldati russi

WASHINGTON, 18 OTT – La Russia sta usando le sue scorte di armi “ad un ritmo insostenibile”. Lo sostiene la responsabile dell’Intelligence nazionale Usa, Avril Haines, secondo quanto riportato dal Washington Post.

La numero uno delle spie americane ha anche sottolineato che in questo momento le forze di Mosca si trovano di fronte “ad una grave carenza di rifornimenti, in particolare di armi di precisione come i missili cruise”. Per questo, ha spiegato Haines, Putin deve rivolgersi a Paesi come Iran e Corea del Nord. (ANSA).

 

Articoli recenti