Milano, 30 chili di hashish in casa: arrestato marocchino

droga

Ben 30 chili di hashish e 11mila euro in contanti. A tanto ammonta la droga e il denaro sequestrato dalla polizia a uomo di 31 anni, un marocchino fermato in zona Comasina a Milano.
L’intervento è stato portato a termine dagli agenti della Sesta Sezione della Squadra Mobile, come riferisce la questura con una nota. Transitando in via Giuseppe Taccioli, i poliziotti hanno notato un’autovettura parcheggiata in doppia fila: all’interno c’era uno straniero. Sembrava aspettasse qualcuno e nel frattempo faceva diverse chiamate al cellulare.

Poco dopo, è giunta una seconda autovettura con a bordo il 31enne. Si è accostato all’auto in attesa ed ha consegnato qualcosa al conducente, poi risultato essere un cittadino albanese. Gli agenti hanno fermato prima l’albanese, trovandogli addosso circa un etto di hashish, appena acquistato. Poi hanno bloccato anche il marocchino e, a seguito di perquisizione personale e veicolare, hanno rinvenuto e sequestrato oltre 11.500 mila euro in contanti occultati in una borsa.

La droga con la faccia di Hakimi

La perquisizione, estesa al domicilio del 31enne, in zona Isola a Milano, ha dato invece esito negativo: ovvero non è stato trovato nulla di sospetto. Tuttavia, il nordafricano aveva addosso un ulteriore mazzo di chiavi delle quali, sin da subito, non ha voluto riferire cosa aprissero asserendo di averle trovate. Tutto con l’intento di celare una seconda abitazione. Gli agenti hanno quindi approfondito gli accertamenti e hanno individuato un box a Seriate (Bergamo) dove sono stati rinvenuti oltre 30 chili di hashish divisi in panetti caratterizzati dall’effige del calciatore marocchino, ex Inter, oggi al Psg: Achraf Hakimi.

Il 31enne, pregiudicato per reati specifici, è stato arrestato e portato nella casa circondariale di San Vittore a disposizione dell’autorità giudiziaria. Deve rispondere di spaccio e detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti. L’albanese, 43enne, è stato indagato per il reato di detenzione a fini di spaccio di sostanza stupefacente. www.milanotoday.it

 

Articoli recenti