Milano, donna minacciata con spray al peperoncino e rapinata: arrestato marocchino

polizia

Avvicinata e derubata. Una donna di 31 anni, una giovane indiana residente in città, è stata scippata nelle notte tra giovedì e venerdì a Milano da tre persone, che sono riuscite a portarle via l’orologio.
Il blitz dei tre, stando a quanto ricostruito dalla questura, è avvenuto verso le 2 in viale Monte nero, in zona Porta Romana. La vittima, ha poi lei stesso raccontato alla polizia, è stata accerchiata dai tre, che le hanno strappato l’orologio dal braccio – un cronografo della Rado, dal valore di 4mila euro – e sono scappati.

Per uno di loro, un 23enne cittadino marocchino con precedenti e irregolare in Italia, la fuga è però durata poco. Gli agenti, allertati dalla 31enne, lo hanno infatti rintracciato poco distante e lo hanno bloccato. Il ragazzo aveva addosso una bomboletta di spray al peperoncino, la stessa usata per minacciare la donna, ma l’orologio era già sparito, verosimilmente portato via dai due complici. www.milanotoday.it

 

Articoli recenti