Elezioni, Conte: “La destra è inadatta a governare”

conte

Roma, 22 set. (askanews) – “Le ricette della destra sono inadeguate e peraltro il recente voto al parlamento europeo di Salvini e Meloni in favore di Orban segna una novità molto preoccupante. Se loro condividono questa svolta illiberale e autocratica e se il progetto politico che difendono è quello di Vox in Spagna, allora mi permetto di dire che sono decisamente inidonei a governare qui in Italia”, dice a La Stampa il leader del M5S Giuseppe Conte.

“Io aspetterei il 25 settembre prima di incoronare Meloni, ma una cosa mi sembra chiara già ora: sul reddito di cittadinanza Renzi e Meloni fanno la guerra ai poveri”. L’ex premier aggiunge di non volersi “turare il naso” per alleanze di governo “e non sono disponibile a formule equivoche che ab- biano come unico obiettivo il governo”.

“Una prospettiva di governo con Calenda, che ha l’unico merito di riportare Renzi in Parlamento, è semplicemente impossibile. Calenda prende in giro gli elettori con una proposta politica che non esiste: riportare Draghi a Palazzo Chigi. Peccato che lui non voglia. Vende un progetto politico inesistente”.

Elezioni, Casa Bianca: “Chiunque vincerà, l’Italia non si sfilerà dalla coalizione per Kiev”
Chiunque diventerà premier, “Joe Biden dovrà prendere le misure di quella persona”
(siamo una misera colonia e nulla più)

Condividi

 

Articoli recenti