Operaio di 37 anni trovato morto in bagno

ambulanza morti per infarto

Un paese sconvolto dalla morte improvvisa di Nicola Iocco, 37 anni, operaio di Orsogna. Ieri mattina i familiari lo hanno trovato senza vita nel bagno di casa. Il giovane avrebbe accusato un malore: inutili i tentativi di rianimarlo. Nell’abitazione al centro del paese è arrivata l’ambulanza del 118 ma per Nicola, purtroppo, non c’era più nulla da fare.

La salma è stata trasferita all’ospedale di Chieti dove verranno effettuati accertamenti volti a stabilire le cause del decesso. Nicola Iocco lascia la madre, il fratello e la fidanzata.  www.chietitoday.it

Un altro ragazzo è morto a 21 anni – Roma – Verranno celebrati nel pomeriggio di oggiì 14 settembre, nella sua Santa Maria delle Mole, all’interno della parrocchia della Natività Beata Maria Vergine, i funerali del povero Marco Olivi, il giovane venuto a mancare nella notte dell’8 settembre, per un malore improvviso. Una tragedia che ha scosso la comunità, soprattutto per la tenera età di Marco, che si è spento ad appena 21 anni, lasciando nel dolore più cupo i suoi familiari.

 

Condividi

 

Articoli recenti