Di Maio: “Putin ci ha fatto salire di 10 volte le bollette”

Luigi Di Maio

ROMA, 14 SET – “Sono settimane che dico che c’è un rischio di ingerenze russe nella campagna elettorale italiana. Putin ci ha fatto salire di 10 volte le bollette e ora sta provando ad ingerire nella campagna elettorale. Noi non abbiamo certezza, però è per questo che io chiedo l’istituzione di una commissione d’inchiesta tra partiti italiani e il mondo russo”. Così Luigi Di Maio, Ministro degli Esteri, è intervenuto ai microfoni della trasmissione “L’Italia s’è desta” su Radio Cusano Campus. (ANSA).

Alberto Clò, ex Consigliere di Amministrazione indipendente di ENI, smonta la balla dell’aumento del costo dell’energia causato dalla guerra:
“l’esplosione dei prezzi del gas è dovuta alla scellerata posizione della Commissione UE di non investire più su gas e petrolio, perché la panacea delle rinnovabili aveva già risolto tutto. Una panzanata incredibile”

Condividi

 

Articoli recenti