Volontario trovato morto nella sua camera, comunità in lutto

Volontario trovato morto

Arezzo – Volontario trovato morto, la comunità in lutto a Badia a Ruoti, nel comune di Bucine, è sconvolta per la morte del giovane della società di calcio Badia a Roti, Alessandro Bartoli, 40 anni, è stato trovato senza vita  nella propria camera da letto dai familiari. Il giovane sarebbe morto per cause naturali, probabilmente è stato ucciso da un infarto. I familiari hanno comunque allertato i soccorsi. Era intervenuto anche l’elisoccorso regionale Pegaso, ma per il giovane uomo purtroppo non c’era più niente da fare, i sanitari non hanno potiuto fare altro che constatare il decesso.

Volontario trovato morto: profondo dolore

La società di calcio Badia a Roti esprime profondo dolore per la scomparsa del 40enne e lo fa con un post sulla propria pagina Facebook: “Purtroppo ci siamo svegliati con una brutta notizia. Nella notte è venuto a mancare Alessandro Bartoli, 40enne di Badia a Roti che questa mattina è stato trovato morto a letto. La società in accordo con mister e i ragazzi ha deciso di non allenarsi stasera per rispetto della famiglia. I valori umani vanno al di là di ogni risultato sportivo. Sicere condoglianze alla famiglia”. www.lanazione.it

Condividi

 

Articoli recenti