Di Maio: “i russi vogliono comandare a casa nostra”

Nuove sanzioni contro la Russia? Conte

“Invito tutti i partiti a condannare ingerenze russe”. Lo ha detto il ministro degli Esteri, Luigi Di Maio, intervenuto a “Tg4 – Diario del giorno” su Rete4, commentando le parole di Medvedev. “Stiamo parlando del numero 2 di Putin nel Consiglio di sicurezza russo”, ricorda.

“Sono delle ingerenze inaccettabili: un Paese come la Russia che si permette di dire agli italiani come votare, dal punto di vista della democrazia è inaccettabile”, spiega. “Quando i russi interferiscono nelle nostre elezioni, ne va della libertà e della sicurezza della nazione, perchè sono Paesi che vogliono venire a comandare a casa nostra”, conclude. (ITALPRESS).

Condividi

 

Articoli recenti