Kiev, ricostruire l’Ucraina con i soldi sottratti ai russi

zelensky

La guerra in Ucraina entra nel suo 132esimo giorno. I russi continuano ad avanzare verso città di Seversk, nell’oblast di Donetsk, attaccando “da due direzioni”. Da Kiev, intanto, fanno sapere che “per la ricostruzione servono al momento 750 miliardi di dollari, la maggior parte di questi fondi vengano dagli asset russi congelati”.

Ricostruire l’Ucraina, il progetto

Volodymyr Zelensky sostiene che la ricostruzione dell’Ucraina dovrebbe andare oltre “il ripristino delle mura che avevamo e che sono state distrutte dai bombardamenti”. L’Ucraina “deve diventare il Paese più libero, moderno e sicuro d’Europa, in ogni senso della parola, in particolare, in termini di ambiente. Sono sicuro che lo faremo”, aggiunge il presidente.  tgcom24.mediaset.it

Condividi

 

bresup

Articoli recenti