Migranti: oltre 400 all’enclave spagnola di Melilla

melilla
foto archivio

MADRID, 24 GIU – Decine di persone sono riuscite a superare la barriera alla frontiera tra il Marocco e l’enclave spagnola di Melilla, entrando in territorio iberico: lo riportano l’agenzia di stampa Efe e la televisione pubblica spagnola. Altre persone, aggiungono le stesse fonti, stanno cercando di fare lo stesso, almeno 400 secondo la Afp.

Agenti marocchini sono impegnati nell’intento di contenere questo tentativo di sfondamento. Le immagini televisive mostrano inoltre numerosi mezzi della Guardia Civil spagnola e alcuni militari sul lato spagnolo del confine. Nei giorni scorsi, afferma l’Efe, ci sono stati alcuni scontri tra migranti e polizia dalla parte marocchina della frontiera. (ANSA).

Condividi

 

bresup

Articoli recenti