Parlamento UE: prorogata validità del Green pass fino a giugno 2023

green Pass al Parlamento europeo

BRUXELLES, 23 GIU – Via libera dal Parlamento europeo alla proroga della validità del quadro giuridico creato per l’istituzione del Green Pass, o certificato Covid digitale Ue come è definito a Bruxelles, per ulteriori 12 mesi. Gli eurodeputati hanno approvato l’accordo raggiunto il 13 giugno con i governi dell’Ue per prevenire le restrizioni alla libera circolazione nell’Unione in caso di nuove varianti o altre minacce legate alla pandemia.

Validità del Green pass fino a giugno 2023

Le regole attuali, in scadenza la prossima settimana, saranno estese fino al 30 giugno 2023. Il testo approvato dall’aula stabilisce che i Paesi Ue “non dovrebbero limitare la libera circolazione dei titolari del certificato digitale Covid Ue in modo sproporzionato o discriminatorio”.

Entro la fine del 2022, la Commissione europea valuterà l’impatto del Green Pass sulla libera circolazione e sui diritti fondamentali e potrà proporne la revoca nel caso in cui la situazione della salute pubblica lo consenta, sulla base dei più recenti pareri scientifici del Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie (Ecdc) e del comitato per la sicurezza sanitaria dell’Ue. (ANSA).

Condividi

 

bresup

Articoli recenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.