“Ingresso di uno Stato in cui regnano le bande naziste sarà la fine dell’Europa”

Zelensky e von der Leyen

Se l’Unione europea accetterà di avviare il processo di adesione dell’Ucraina, significherà “la fine” dell’Europa. Lo ha detto il ​​viceministro degli Esteri russo, Aleksandr Grushko, parlando con la stampa russa.

Uno Stato in cui regnano le bande naziste

“Se l’Unione europea (accetterà effettivamente l’Ucraina), uno Stato in cui regnano le bande naziste e l’ideologia nazista, il che è incompatibile con i valori europei, significherà la fine dell’Unione europea e dimostrerà che l’Ue non è guidata da alcuni valori fondamentali e sulla base su cui è stato stabilito, ma puramente dalla geopolitica”, ha detto Grushko.  www.agenzianova.com

Condividi

 

bresup

Articoli recenti