Macron: “La pace non si costruisce con l’umiliazione di Mosca”

macron putin

Macron: “La pace non si costruisce con l’umiliazione di Mosca” – “Non dobbiamo cedere alla tentazione dei revanscismi. Domani avremo una pace da costruire” e “dovremo farlo con Ucraina e Russia attorno al tavolo. Ma questo non si farà né con l’esclusione reciproca né con l’umiliazione”.

Lo ha detto il presidente francese Emmanuel Macron in un passaggio del suo discorso a Strasburgo per la cerimonia di chiusura della Conferenza sul Futuro dell’Europa.  tgcom24.mediaset.it

Condividi