Ucraina, Bannon: “alla base di questa guerra ci sono interessi delle élite”

bannon

“Questa guerra non sarebbe mai dovuta accadere, gli ucraini sono stati usati come carne da macello. Il cosiddetto partito di Davos, sia che si tratti delle élite di Bruxelles, della Nato, di Londra, di Wall Street o di Washington, ha ingannato gli ucraini nel fargli credere che avrebbero potuto far parte della Nato. Lo vediamo tutti i giorni quando Zelensky la invoca”. Lo ha detto a Tgcom24 lʼex consigliere di Donald Trump, Steve Bannon.

Gli interessi delle élite

“Sfollati, rifugiati, feriti e morti sono stati ingannati. L’America non è tutta d’accordo su questa guerra. Anche perché questo conflitto è una grossa vittoria per il Partito Comunista Cinese e anche gli italiani dovrebbero essere molto preoccupati per gli affari che le élite stanno conducendo con il Partito Comunista Cinese attraverso la Via della Seta. Alla base di questa guerra ci sono gli interessi delle élite”, ha aggiunto Bannon. tgcom24.mediaset.it

Santoro: ‘Questo è un conflitto tra USA e Russia, Ucraina è manovalanza che va a morire’
Ucraina, Osservatorio Militare: è una guerra tra USA e Russia, basta bugie

Condividi