Parità di genere, Germania: autorizzato topless in piscina per le donne

piscina

Topless in piscina – La città tedesca di Gottinga, prima nel Paese, consentirà alle donne di fare il bagno in piscina in topless. La decisione è stata presa dopo una disputa sull’identità di genere, alla quale sono seguite proteste per il fatto che agli uomini sia permesso nuotare a petto nudo mentre alle donne no. Il comitato sportivo cittadino ha così raccomandato alle piscine di Gottinga di consentire che tutti i nuotatori possano fare il bagno “oben-ohne” (senza il top) nei fine settimana a partire dal 1° maggio.

La polemica era scoppiata dopo che in una piscina locale era stato chiesto a una bagnante di coprirsi il petto, suscitando le sue proteste poiché questa persona si identificava con il genere maschile.

burkini

La Germania ha un popolare movimento nudista noto come “FKK” – abbreviazione di Frei-Koerper-Kultur, cultura del corpo libero – e la maggior parte delle saune sono miste e richiedono ai clienti di spogliarsi per motivi igienici. Ma la decisione di Gottinga è la prima del genere per le piscine pubbliche. Alcuni cittadini hanno però commentato sottolineando che la decisione è solo parziale, perché l’uguaglianza non può valere solo nei fine settimana. Ma secondo le autorità locali il topless solo nel weekend è necessario per evitare che le lezioni di nuoto delle scuole vengano influenzate.  tgcom24.mediaset.it

Condividi