Guerra in Ucraina, Zelensky: perdite per 600 miliardi di dollari

zelensky

ROMA, 28 APR – Le perdite totali inflitte all’Ucraina dalla guerra hanno raggiunto i 600 miliardi di dollari. Lo ha indicato il presidente ucraino Volodymyr Zelensky, che ieri ha incontrato le autorità locali e regionali per discutere della ricostruzione post bellica, secondo quanto riporta il Guardian.

“Le stime preliminari delle perdite dell’Ucraina da questa guerra raggiungono oggi i 600 miliardi di dollari”, ha detto. “Sono stati distrutti o danneggiati oltre 32 milioni di metri quadrati di aree vivibili, oltre 1.500 strutture educative e oltre 350 strutture mediche”, ha aggiunto. (ANSA).

Zelensky: ‘l’Ucraina ha bisogno di 7 miliardi di dollari al mese’

Von der Leyen: “l’Ucraina vincerà questa guerra”

Condividi