Santoro: hanno chiamato Putin ‘animale’. Mentana: perchè, è un vegetale?

Santoro e Mentana

Scontro tra Enrico Mentana e Michele Santoro sul palco del ‘Maurizio Costanzo Show’, in onda domani in seconda serata su Canale 5. Tema dell’acceso botta e risposta tra i due giornalisti, la correttezza dell’informazione in tempo di Covid e guerra Russia-Ucraina.

A innescare la miccia è stato il direttore del Tg La7 affermando che “non si può dare la parola a uno scienziato e poi a una persona contro la scienza; come non si può dire che Putin ha scatenato la guerra contro l’Ucraina e poi allo stesso tempo che Zelensky se l’è cercata…”.

Immediata la replica di Michele Santoro: “Sentiamo solo un’unica grande fanfara che suona sempre la stessa musica, sul Covid come sulla guerra. E allora, mandiamo pure più armi e facciamo più morti! Ho sentito definire addirittura Putin come un animale”. E Mentana: “Perché, è un vegetale? Una cosa è certa: non vedo Mosca invasa dagli ucraini…”. adnkronos

Condividi