Ucraina, Meloni: Italia a fianco dei suoi alleati come le nazioni serie

meloni

Di fronte all’aggressione russa nei confronti dell’Ucraina l’Italia deve “schierarsi a fianco dei suoi alleati”, ma al tempo stesso “la comunità internazionale” deve aiutare le nazioni che saranno colpite dagli effetti delle sanzioni contro Mosca. Lo ha detto Giorgia Meloni a margine della presentazione del suo libro. “Abbiamo sostenuto fin dall’inizio che l’Italia dovesse schierarsi e stare a fianco dei suoi alleati internazionali, come sempre fanno le nazioni serie. Particolarmente di fronte a quella che è un’aggressione“.

“Quello che accade in Ucraina – ha aggiunto – è questione che ci riguarda molto da vicino. Se l’Ucraina capitolasse — e se capitolasse molto velocemente – sarebbe un domino per l’Occidente, cosa che molti temo non capiscano”.

Ha aggiunto Meloni: “Chiaramente questo comporta però che anche la comunità internazionale debba muoversi per aiutare le nazioni che saranno più colpite dalle sanzioni. L’Italia è una nazione che rischia di pagare il peso delle sanzioni, per cui con la stessa determinazione con la quale sosteniamo la posizioni italiana, chiediamo al governo di difenderne gli interessi. Europa, occidente, devono stanziare risorse, che siano a fondo perduto, non debiti, perché non ci possiamo permettere altri debiti”. ASKANEWS

Condividi