Ucraina, Toti: nave da crociera per i profughi

toti

GENOVA, 18 MAR – Costa Crociere offre una nave per ospitare i profughi in fuga dalla guerra in Ucraina. Lo ha annunciato il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti alla trasmissione ‘Primo Piano’ di Telenord.

“La generosità viene da tante parti, oggi anche una grande compagnia di crociere come Costa ha offerto una nave per ospitare i profughi dell’Ucraina. È un’ipotesi che abbiamo valutato oggi col prefetto. Una nave ha dimensioni gigantesche, circa 1800 posti, costi di gestione enormi e non sapremmo chi metterci dentro: per il momento per assorbire l’urto è sufficiente il mondo del volontariato, ma comunque li ringraziamo” afferma Toti.

Offerta di Costa Crociere

Costa Crociere sottolinea di aver offerto “al Governo italiano la nave Costa Magica quale potenziale hub temporaneo per l’accoglienza di profughi ucraini da inserire nei piani della Protezione Civile, laddove il numero di arrivi in Italia dovesse aumentare nelle prossime settimane a seguito di un prolungarsi del conflitto”.

Nave da crociera per i profughi, i costi

I costi di gestione della nave, compreso il personale e i pasti sarebbero a carico della compagnia nel periodo iniziale, fa sapere Costa Crociere. “Costa Magica è una nave attualmente non in servizio per la flotta Costa perché in attesa di essere trasferita a un’altra compagnia del gruppo Carnival Corporation”, spiega la compagnia. (ANSA).

Condividi