Kiev, troupe Sky News bersagliata di proiettili al checkpoint ucraino

checkpoint ucraino

Una troupe di Sky News britannica ha filmato in diretta un agguato alle porte di Kiev, in cui la loro automobile viene bersagliata da decine di proiettili. L’inviato Stuart Ramsey, scrive Sky News, rimane ferito alla schiena, mentre il cameraman Richie Mockler riceve due colpi sul giubbotto antiproiettile.

Gli spari al checkpoint ucraino

Il filmato, visibile sul sito di Sky News Uk, mostra in soggettiva l’agguato, con la camera che punta a terra all’interno dell’auto, quando gli occupanti cercano di ripararsi dopo aver cercato di uscire. Si odono gli spari e i proiettili che bucano la lamiera dell’automobile, si vedono scintille, si vede anche la scia rossa di un proiettile tracciante che rimbalza sull’asfalto. Poi si vedono i quattro occupanti dell’auto che escono dall’auto con giubbotti ed elmetti in testa e attraversano di corsa la strada e si mettono al riparo.  www.rainews.it

“We think it’s an Ukranian checkpoint”

Condividi