Francia sequestra yacht ‘Amore vero’ a oligarca russo

yacht 'Amore vero'
foto twitter

Sanzioni alla Russia dopo l’invasione dell’Ucraina, la Francia questa notte a La Ciotat ha sequestrato lo yacht ‘Amore Vero’ di proprietà dell’oligarca russo e Ceo di Rosneft, Igor Sechin. Lo riferisce il ministero dell’Economia francese in una nota. Lo yacht sequestrato, spiega il ministero, era detenuto da una società il cui principale azionista è Sechin. Questo sequestro rientra nell’ambito delle misure decise dall’Ue.

Arrivato a La Ciotat lo scorso 3 gennaio, lo yacht doveva restare nel porto fino al primo aprile per effettuare delle riparazioni. “Al momento del controllo lo yacht ‘Amore vero’ stava prendendo delle disposizioni per salpare in tutta fretta senza aver completato i lavori di manutenzione previsti”. Al termine del controllo da parte delle Dogane francesi “è stato osservato che questo tentativo di uscita dalle acque territoriali francesi costituiva una infrazione alle sanzioni dell’Ue. Pertanto la nave è stata sequestrata”.

“Ringraziamo le Dogane per questo sequestro realizzato nell’ambito dell’entrata in vigore delle sanzioni dell’Ue nei confronti della Russia”. Ad affermarlo è il ministro dell’Economia Bruno Le Maire. ADNKRONOS

Condividi