Ballò “Jerusalema” al giuramento, prosciolta la tenente della Marina militare

marina jerusalema

È stata prosciolta con formula ampia dal gup militare di Napoli la tenente di vascello protagonista della coreografia sulle note di “Jerusalema” messa in scena nell’estate del 2020 nella Scuola sottufficiali di Taranto dai giovani volontari che avevano appena prestato giuramento. Il video era poi diventato virale sul web mettendo in imbarazzo il Ministero della Difesa.

“La giovane ufficiale avrebbe dovuto essere premiata dalla Marina anziché essere sottoposta a processo”, l’opinione del suo legale. Adesso che in udienza preliminare si è concluso il procedimento penale, la marinaia potrà far valere le proprie ragioni anche nel procedimento disciplinare a suo carico, sospeso fino a questo momento. “Confido che la Marina voglia archiviare e chiudere definitivamente questa vicenda inutilmente traumatizzante per una giovane comandante madre ed entusiasta del proprio lavoro” – conclude l’avvocato.  tgcom24.mediaset.it

Condividi

 

Articoli recenti