Lutto a Treviglio, malore improvviso: Francesca Bornaghi muore a 26 anni

Francesca Bornaghi

Tutta Treviglio è sconvolta a causa della morte improvvisa di Francesca Bornaghi, 26 anni, deceduta il 4 gennaio a causa di un malore. Francesca, come riporta PrimaTreviglio, è morta in casa, probabilmente a causa di un aneurisma anche se non si ha ancora un quadro certo dell’accaduto.

Residente in via Bergamo, la giovane lascia la mamma Anna, il papà Chicco e il fratello Andrea. Molto conosciuta in città, la famiglia Bornaghi è attiva da anni nel campo della caccia e del tiro a volo, producendo cartucce per fucili. Il cugino di Francesca, Michele, è assessore a Treviglio e possiede le deleghe all’Ambiente e alle Attività produttive.

Secondo quanto è emerso fino ad ora, ogni tentativo di soccorso da parte del personale del 118, allertato dai familiari, si è purtroppo rivelato vano. I funerali di Francesca Bornaghi saranno celebrati nella chiesa di San Pietro venerdì 7 gennaio alle 14.  https://primabergamo.it

Condividi