Rimandata a casa dall’ospedale, muore la 29enne Teresa D’Auria

Teresa D'Auria

E’ morta a 29 anni dopo essere stata dimessa dall’ospedale e la famiglia ha presentato una denuncia per far luce sulla vicenda. Teresa D’Auria, estetista, di Casoria (Napoli), aveva accusato un malore il 31 dicembre ed era stata accompagnata dai familiari in ospedale. Ma i medici l’hanno rimandata a casa il giorno di Capodanno e lei è morta il 2 gennaio.

Il primo malore per Teresa, scrive il “Mattino”, è stato il giorno di San Silvestro, quando i familiari l’hanno trasportata all’ospedale San Giovanni di Dio. I medici l’hanno dimessa il giorno dopo, ma i dolori continuavano, tanto che la donna è stata riportata in ospedale. Ma ormai era troppo tardi. Teresa è morta e adesso i familiari vogliono chiarire quali siano le cause. L’autorità giudiziaria ha disposto l’autopsia sulla salma, che si trova all’ospedale San Giuliano di Giugliano. tgcom24.mediaset.it

Condividi