Covid, boom di contagi tra gli operatori sanitari: quasi 5mila in 30 giorni

infermieri Operatori sanitari 'no vax' sospesi

“Crescono vertiginosamente i contagi tra gli operatori sanitari, vicini a quota 5mila negli ultimi 30 giorni”. E’ l’allarme lanciato da Antonio De Palma, presidente del sindacato infermieri Nursing Up, che chiede alle Regioni di “mettere in sicurezza il personale con una scarsa risposta immunitaria, anche se vaccinati con 2 o 3 dosi”. Nel pieno della quarta ondata, aggiunge, “non possiamo permetterci un piano di contrasto tanto disomogeneo”.  tgcom24.mediaset.it

Condividi