Covid, Palù: ‘608 morti correlate al vaccino’

Giorgio Palù (Aifa): “Da dicembre 2020 a settembre 2021, cioè da quando sono iniziate le vaccinazioni, ci sono 608 segnalazioni di esito infausto fra persone in età media di 76 anni, correlate ai vaccini. Correlate vuol dire che c’è stata l’autopsia e il medico ha detto “sì, non trovo altra causa, può essere il vaccino”.

Per correttezza informiamo che i 608 decessi dopo la vaccinazione anti-covid citati dal prof. Palù non sono tutti “correlati” come da lui sostenuto. Tra quelli che la commissione AIFA ha finora esaminato, 16 sono sicuramente correlati e 133 incerti.
I numeri corretti sono quelli riportati nella relazione del Prof Bellavite nello stesso convegno di cui questo è il link
Vaccini ed eventi avversi, i dati svelati in Senato

Condividi