Variante Omicron in Campania, De Luca: ‘dimostra l’efficacia dei vaccini’

De luca distribuire i vaccini

Variante Omicron in Campania – “Il nostro concittadino aveva fatto già due dosi di vaccino, meno male: è quasi asintomatico a conferma del fatto che quando ci si vaccina, si può essere anche contagiati, ma non si hanno ricadute pesanti dal punto di vista sanitaro”. Così il presidente della regione Campania, Vincenzo De Luca, in collegamento a “Contocorrente” in riferimento al cittadino casertano in cui è stata identificata la variante Omicron.

“Non c’è da angosciarsi, c’è da fare attenzione. È una variante che pare sia particolarmente aggressiva. Dalle notizie che ci arrivano dal Sudafrica, che mi vengono comunicate da Agenas – fa sapere De Luca – pare che gli effetti patogeni di questa variante non siano di particolare gravità”.

E sull’aumento dei contagi dopo le manifestazioni non autorizzare dei no vax e no Green pass, il presidente della Campania considera: “L’esito delle manifestazioni era prevedibile, ma non è tollerabile avere manifestazioni contro la legge, gente non vaccinata senza mascherine che diffonde il contagio e rovina l’economia di un territorio”. “In questi casi – ribadisce e conclude De Luca – ci vuole tolleranza zero. Dopo 10 manifestazioni non autorizzate bisogna intervenire”. tgcom24.mediaset.it

Condividi