Covid, ministro Bennett: Israele sull’orlo dell’emergenza

variante delta israele

26 NOV – Israele è “sull’orlo di un’emergenza”. Lo ha detto il premier Naftali Bennett chiedendo a “tutti di essere pronti per lavorare 24 ore su 24”. La dichiarazione del premier è arrivata dopo la notizia che nel Paese è stato rilevato il primo caso della nuova variante sudafricana B.1.1.529 in un cittadino rientrato dal Malawi.

Covid, Israele: quinta ondata, ipotesi quarta dose di vaccino

Bennett – che ha già deciso il blocco all’arrivo in Israele di cittadini di 6 Paesi del sud dell’Africa e imposto restrizioni agli israeliani in rientro da quei luoghi – ha tenuto questa mattina una nuova riunione di emergenza sulle implicazioni che la nuova variante può comportare per Israele. Infine ha ricordato l’importanza dell’esercitazione nazionale ‘Omega’ su situazioni di emergenza sanitaria svoltasi una settimana fa. (ANSA).

Condividi