Vaccino Covid, Burioni: livello di anticorpi non correlato alla protezione

“Non serve a niente misurare gli anticorpi prima della terza dose, perché il livello di anticorpi contro il virus che causa il Covid presente nel sangue non è correlato alla protezione. Quindi misurare gli anticorpi e magari decidere di posticipare o non fare la terza dose è una pessima idea”.

Così Roberto Burioni, nel consueto appuntamento a “Che tempo che fa” su Rai 3. Il virologo ha anche smascherato la fake news secondo la quale le case farmaceutiche si arricchirebbero grazie ai ricavi derivanti dalla terza dose del vaccino.

Video Questo video è di proprietà di Rai – Che tempo che fa www.raiplay.it

Condividi