Petardo a Terni, indaga la Digos

petardo

Un’esplosione in pieno giorno, nessun danno rilevante e via alle indagini della polizia. Giovedì pomeriggio, intorno alle 14, un petardo è stato fatto esplodere nella zona delle ex Officine Bosco, dietro l’istituto scolastico Casagrande nel cui piazzale è stato organizzato il centro di vaccinazione della Usl Umbria 2.

Apprensione tra le persone presenti per il forte scoppio, che comunque non ha portato a danni. Sul posto sono comunque intervenuti gli agenti della squadra mobile e della Digos di Terni, per cercare di riuscire a risalire al responsabile del gesto, vista anche la zona interessata.

Oltre al centro vaccinale, a due passi, in via Vollusiano, c’è anche un centro islamico. Gi inquirenti al momento escludono qualsiasi tipo di matrice ideologica e propendono per una bravata di qualche studente uscito dall’istituto (anche perché l’orario dell’esplosione coincide con la fascia dell’uscita degli studenti). A fare chiarezza potrebbero contribuire le immagini dei sistemi di videosorveglianza della zona.  www.perugiatoday.it

Condividi