Green pass, Zagrebelsky: “Non esiste il diritto di non vaccinarsi”

Ci sono manifestazioni in giro per tutta l’Italia. Ma come, tu mi dai la libertà di non vaccinarmi e poi sono obbligato af avere il Green pass per fare qualsiasi cosa?

Il giurista Gustavo Zagrebelsky, al programma “di martedì”, su La7 risponde: “Questo ragionamento è fasullo perché non si può dire che esiste un diritto di non vaccinarsi. Esiste semplicemente una situazione di fatto nella quale la legge non dice nulla sull’obbligo o non obbligo, quello generalizzato. Siamo in una sfera, per ora, dell’indifferente giuridico. In questa sfera interviene una legge che dice  – non che hai l’obbligo – ma che hai un onere come dicono i Giuristi. Cioè se tu vuoi fare una certa cosa allora devi fare quest’altra. Ecco non si viola nessun diritto, si regola un aspetto in quella sfera che per ora è giuridicamente irrilevante e il legislatore può fare quello che vuole in vista di un di un interesse di natura pubblica com’è la salute.

Condividi