Roma: nudo in strada provoca grave incidente e aggredisce i Cc

Sven Augusti nudo in strada

ROMA, 26 OTT – Completamente nudo in strada ha provocato un incidente e ha aggredito i carabinieri intervenuti. Protagonista – secondo quanto si apprende – Sven Augusti, promessa della pallanuoto e “colpo grosso” del mercato della Lazio Pallanuoto. E’ stato denunciato dai carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma per resistenza a pubblico ufficiale e lesioni personali.

Il ragazzo è stato fermato ieri alle 22, completamente nudo, su via del Foro Italico a Roma. Poco prima camminando nudo al centro della strada, il 22enne croato aveva provocato un incidente: un’auto per evitarlo si era ribaltata. I due passeggeri, di 22 e 23 anni, sono stati portati in codice rosso in ospedale. Sul posto per i rilievi dell’incidente la polizia locale. All’arrivo dei carabinieri il ragazzo, in stato stato alterazione psicofisica, ha reagito. Bloccato, è stato portato in ospedale in osservazione. (ANSA).

Condividi