Borsa: Mps in calo dell’8,5%, Unicredit cede il 2,2%

MILANO, 25 OTT – Mps in calo dell’8,5%. All’indomani dello stop al negoziato tra Unicredit e Tesoro, il titolo di Mps riesce ad entrare brevemente in contrattazione, scambiando a 0,99 euro ad azione, a fronte della chiusura di 1,072 di venerdì, prima di essere nuovamente sospesa a Piazza Affari.

Il titolo segna ora un calo teorico dell’8,58% mentre Unicredit, in scia alla fallita acquisizione, cede il 2,2% a 11,27 euro. (ANSA).

Condividi