Gragnano, comandante Carabinieri in terapia intensiva per Covid. Era vaccinato

gravissime condizioni dopo il vaccino anestesisti

Un mese in ospedale. Un tempo infinito, metà del quale passato in terapia intensiva, con la paura di non farcela. E’ l’incubo che ha vissuto Angelo di Santo, il comandante della stazione dei carabinieri di Gragnano, finito in un letto di ospedale, con maschere per l’ossigeno e il pensiero di non poter rivedere più i propri familiari. Uscito dopo le cure di un’eccellenza della sanità campana, l’ospedale Cotugno di Napoli.

In terapia intensiva per Covid nonostante il vaccino

Un virus subdolo, che lo ha colpito nonostante le due dosi di Astrazeneca, somministrategli questa estate. I primi sintomi ad agosto, con le sue condizioni che peggioravano di giorno in giorno. La decisione di sottoporsi al tampone, il cui esito è arrivato come un pugno nella bocca dello stomaco. Le prime cure a casa, che non sortivano effetto, poi la decisione di ricoverarsi in ospedale il 16 settembre scorso. Qui però, almeno all’inizio, la situazione continua a degenerare. Per lui è stato necessario il trasferimento in terapia intensiva, reparto diretto dalla dottoressa Rosanna De Rosa.

Con la maschera per aiutare la respirazione e le forze che venivano meno. Solo due settimane fa la situazione ha iniziato lentamente a migliorare, fino all’uscita dall’ospedale, passo dopo passo il 12 ottobre scorso.

Leggi il seguito su www.ilcorrierino.com/gragnano

Condividi

 

2 thoughts on “Gragnano, comandante Carabinieri in terapia intensiva per Covid. Era vaccinato

  1. Dopo la seconda dose ero sicura di morire …..ho sentito un liquido in testa poi per diversi giorni mi bruciava la testa in diverse zone la pressione alle stelle la memoria fusa ero un robot… da quando ho fatto la seconda dose al 18 luglio fino a oggi ancora non sono migliorata …da dire che ho fatto tutte le analisi prima di effettuare questo vaccino sperimentale tutto bene.?..da dire che nella mia vita mai avuto nulla mai vaccinata nemmeno per il tetano avendo avuto cavalli ho fatto questo vaccino solo per stare accanto a mio fratello anziano ….sono stata sempre contro a qualunque medicina e vaccini

  2. Noo, aveva già qualcosa. Se vaccinato non può succedere. Lo dicono gli scienziati dalla D’Urso, i compagni sinistrati, Gli opinionisti alla Parietti, Paone e altri fenomeni della medicina mondiale satelliti compresi!

Comments are closed.