Gira video con offese ad alte cariche dello Stato, questura gli chiude il locale

chiusura locale

TRIESTE, 06 OTT – Ha girato un video all’interno di un locale di cui è il contitolare, poi diffuso sui social, in cui alla presenza di alcuni avventori, incita alla violenza, alla rivolta e al giustizialismo nei confronti delle Istituzioni, facendo, altresì, riferimento a gruppi organizzati e offendendo pesantemente le più alte cariche dello Stato, magistratura, forze dell’ordine. Per questa ragione il Questore di Pordenone Marco Odorisio, per motivi di ordine pubblico, ha disposto la chiusura per 60 giorni di un pubblico esercizio di Sequals (Pordenone), il “Bar Ristorante da Teodora”.

Mattarella: in molti Paesi pulsioni insidiose contro la libertà

Stamani Agenti dell’Ufficio Polizia Amministrativa e Sicurezza (U.P.A.S.) e della Digos di Pordenone hanno eseguito il provvedimento, ex art. 100 T.U.L.P.S. (Testo Unico Leggi Pubblica Sicurezza).
Digos e Upas avevano individuato tale filmato monitorando il flusso comunicativo che avviene attraverso l’uso dei social network, come “Telegram” e “WhatsApp”, hanno anche riscontrato come le condotte, che incitavano alla violenza ed alla rivolta, erano state anche riprese e stigmatizzate da network di comunicazione a rilevanza nazionale. (ANSA foto Ansa)

Condividi