Premio Emmy Marc Pilcher morto di Covid a 53 anni, era vaccinato

Marc Pilcher

Marc Pilcher, l’hair stylist e makeup designer e vincitore di un Emmy è morto il 3 ottobre 2021, di Covid all’età di 53 anni. La notizia della morte di Pilcher arriva poche settimane dopo aver vinto un Creative Emmy per il suo lavoro nella serie tv  Netflix “Bridgerton”, creata da Chris Van Dusen e prodotta da Shonda Rhimes, basata sui romanzi di Julia Quinn e ambientati nel mondo dell’alta società londinese durante la Reggenza inglese.

Come scrive ck12.it, nonostante Marc Pilcher avesse ricevuto due dosi di vaccino le sue condizioni di salute erano diventate molto instabili.

I suoi colleghi lo ricordano come un uomo “affascinante e stravagante, ha portato il suo stile e il suo stile in ogni design”, si legge in una dichiarazione. “Mai limitato nelle sue creazioni, si è spinto i confini e ha creato lavori mai realizzati prima”, affermano. In particolare Shonda Rhimes pubblica il suo cordoglio sul suo profilo Twitter (@shondarhimes):

“La scomparsa di Marc Pilcher va oltre le parole. Ammirerò per sempre l’incredibile lavoro di acconciatura e trucco che ha fatto per Bridgerton. Il mio cuore è con i suoi cari perché l’abbiamo perso troppo presto”, si legge nel post.

Condividi