Mestre, 70enne muore per Covid: era vaccinato

Vaccinato con doppia dose

Un uomo è deceduto all’Ospedale dell’Angelo di Mestre per Covid nonstante avesse ricevuto le due dosi di vaccino. Si tratta di un 70enne, pensionato, su cui – verosimilmente – il siero  non “ha funzionato”. Poi, il virus. lo sviluppo della malattia, tutto il suo decorso, e infine il decesso per polmonite da Sars-Cov 19. Lo scrive lavocedivenezia.it

Il caso sarà indagato anche per un altro motivo: a portare il virus inconsapevolmente in casa è stato il figlio di ritorno da un viaggio, ma anch’egli era vaccinato con le due dosi con lo stesso prodotto del padre.

Il figlio ha purtroppo contagiato il padre e la madre.
La donna ha sviluppato la malattia in forma leggera, mentre per il marito si è reso necessario il ricovero in ospedale da subito, nel reparto di terapia intensiva, sebbene non soffrisse di patologie concomitanti. Il figlio poi è guarito dalla polmonite a sua volta sviluppata, mentre per il pensionato non c’è stato nulla da fare: il decesso è purtroppo sopraggiunto in pochi giorni.

Condividi

 

One thought on “Mestre, 70enne muore per Covid: era vaccinato

  1. Sono vaccinata. Questo non è il modo di affrontare il covid
    . Penso ci siano troppi interessi dietro questa specie di vaccino. La gente muore anche vaccinata. I medici che curano in casa i malati e li guariscono non credo siano tutti impazziti.

Comments are closed.