Vicequestore di polizia: «Green pass è illegittimo». Scatta azione disciplinare

Nunzia Schilirò vice questore
Nunzia Schilirò, vice questore della Criminalpol (foto Barsoum/Lapresse)

«Non so nemmeno io come ho fatto a salire sul palco, ma penso che la gente abbia bisogno di parole vere: il green pass è illegittimo».

A parlare è un vicequestore della polizia di Stato, Nunzia Alessandra Schilirò, già capo della sezione violenze sessuali della Squadra mobile romana e adesso in forza alla Criminalpol. Ieri, fra lo stupore generale, ha preso la parola in piazza San Giovanni davanti a migliaia di manifestanti riuniti come ogni sabato per protestare contro il lasciapassare verde.

«Non ho fatto un discorso per il mio mestiere, è irrilevante, l’ho fatto per chiunque si sia sentito discriminato — aggiunge la funzionaria, parlando con il sito Byoblu —. Ero tutti e nessuno. Sono una persona che ama il proprio Paese e le bellezze del mondo, e lotterò sempre per esse».

“Il Green pass è illegittimo”? Scatta l’azione disciplinare

Come scrive il Corriere, fra i colleghi più di qualcuno non ha preso bene che un dirigente della Ps si sia esposto in questo modo. È infatti ieri sera è già stata avviata un’azione disciplinare da parte del Dipartimento di Ps per i fatti di San Giovanni. «Per fortuna gli articoli 17 e 21 della Costituzione vengono in mio aiuto — replica Schilirò —: ho parlato da libera cittadina, i vertici non avranno gradito. Un’amica mi ha sconsigliato di prendere la parola. «Pensa alla carriera, tanto il male ha già vinto. Pensa a Falcone e Borsellino», mi ha detto. Ma io le ho risposto che alla fine nella storia il male ha sempre perso, altrimenti noi non saremmo qui».

«Ho esercitato i miei diritti e il mio mestiere è pubblico, nessuno mi può accusare di niente. Ho giurato sulla Costituzione e non ho paura di nulla — conclude —: ripeto, sul green pass niente compromessi. Per una sentenza della magistratura ci vorrà tempo, ma noi cittadini possiamo fare molto: siamo milioni senza lasciapassare, se restiamo a casa il Paese come va avanti?».

Condividi

 

6 thoughts on “Vicequestore di polizia: «Green pass è illegittimo». Scatta azione disciplinare

  1. Ecco una persona con la schiena dritta, degna rappresentante di un paese che tratta i diritti degli italiani come optional.Onore a te Alessandra.

  2. Dedicato a una grandissima donna ti appoggio al 100 per cento.la penso uguale a te ti ammiro vorrei una amica come te sei forte

  3. Grazie vice questore, sei una grande! Coraggio, ci vuole tanti coraggio! Nn molliamo!

  4. Una donna dimostra di che stoffa è fatta, non merita di essere ingiuriata offesa e minacciata di perdere il posto come alla Sig.ra Scilliro’, oltre che dallo stato, anche da tanti giornali e personaggi noti dei nadia che l’hanno dipinta come sovversiva, quindi passibile di punizione. Lei ha difeso la Costituzione Italiana in tutte le sue sfaccettature del caso riguardo il Green Pass è la libertà, dove andremo a finire se non ci fossero più persone come lei nelle istituzioni? Difendiamo questa donna con tutte le forze. Grazie SIGNORA SCILLIRO’!!!!!!!

  5. Grazie IMOLA OGGI per la vostra onestà nel riportare le notizie e per essere giornalisti veri!

  6. Grande stima verso questa persona, in particolare per il ruolo che ricopre. Che fa la differenza verso chi ancora dorme sogni tranquilli e beati. Grande stima verso tutte le persone in lotta contro il male. E infine grande stima verso quelle persone che vorranno tornare sui propri passi liberandosi dall’ombra intimidatoria

Comments are closed.